Microsoft Word 2013 15.0.4805.1003

Il programma di scrittura di riferimento

  • Vote:
    5,7 (354)
  • Categoria:

    Software di produttività

  • Versione:

    15.0.4805.1003

  • Compatibile con:

    Windows 8.1 / Windows 8 / Windows 7

  • Lingua:In Italiano
  • Licenza:Prova
Microsoft Word 2013 15.0.4805.1003
Microsoft Word 2013 15.0.4779.1002
Microsoft Word 2013 15.0.4517.1509

Il programma di videoscrittura per eccellenza, parte del pacchetto Microsoft Office e distribuito su ben quattro diverse piattaforme. Word è questo e tanto altro, indispensabile se si vuole lavorare in modo semplice e professionale sui propri documenti di testo.

Contrariamente alle interfacce di lavoro web, per esempio quelle in cui si sfrutta il linguaggio HTML, Word è basato su una grafica in tempo reale, che permette quindi di osservare il documento definitivo direttamente in fase di scrittura. Un sistema che, oltre ad accelerare la revisione e facilitare la visualizzazione del prodotto finale, rende le operazioni di modifica immediate e sicure. Ecco perché, ad oggi, Word può vantare la massima diffusione mondiale nella sua categoria. Il software garantisce la massima compatibilità con le combinazioni di scelta rapida, tra cui i comandi per la formattazione istantanea e quelli per la creazione di un link, così come per la copia e il taglio.

Il formato proprietario di Word è il .doc, disponibile anche in alcune variabili ottimizzate, tra cui il .docx (frequente nelle versioni realizzate dopo il 2007). A dispetto di una struttura ampiamente criticata in passato per via di presunte falle nella sicurezza, il formato .doc è il più versatile e affidabile finora prodotto, soprattutto quando accompagnato da sistemi di sicurezza ufficiali. L'evoluzione .docx è molto simile alle estensioni con licenza libera, ma con alcuni frammenti di codice coperti dai diritti Microsoft: per questo è da considerare altrettanto sicuro. La versione di Word più recente è la 16.0, pubblicata nel 2015.

Cosa è possibile fare con l'uso di Microsoft Word? Una domanda a cui è difficile rispondere in poche righe. Il programma è stato creato per scrivere, ma naturalmente negli anni sono state aggiunte funzioni extra, talvolta dispersive ma di certo mai inutili. Le finestre di comando principali sono nove, e da queste si può accedere alle operazioni sui file, all'editing di design e tabelle, agli strumenti di vista alternativa e all'aiuto online da parte del servizio di assistenza. Gli stili di scrittura disponibili sono tantissimi, molti dei quali preimpostati sotto forma di template, altri da personalizzare a piacimento. Anche i font e le dimensioni di formattazione garantiscono una scelta vastissima, insieme alla possibilità di colorare il testo, sottolinearlo e cambiare il contrasto e la tonalità dello sfondo. Interessante la possibilità di inserire immagini ad alta definizione, per poi adattarle al testo senza vincoli di nessun genere (contrariamente a quanto avveniva nei primi allestimenti Word, in cui il posizionamento delle immagini era condizionato dalla presenza di una "tabella" invisibile).

Una delle caratteristiche più apprezzate di Word consiste nelle funzionalità di revisione. Il programma può essere impostato per rilevare automaticamente gli errori sintattici o di battitura, correggendo autonomamente o chiedendo una conferma all'utente (per evitare di intervenire su parole volutamente anomale). Questo importante aiuto è disponibile cliccando sulla penultima delle nove finestre di comando principali, e comprende decine di parametri da impostare come meglio richiedono le proprie esigenze. Inutile specificare che i limiti di Word, al contrario di quanto avviene sui fogli di lavoro Excel, siano tecnicamente virtuali: non esiste un tetto massimo nelle dimensioni di ciascun file, perché i documenti sono suddivisi per pagine indipendenti l'una dalle altre. Tuttavia documenti molto grandi saranno più stressanti da gestire in termini di risorse software e hardware, fattore di cui tener conto nell'uso di un PC obsoleto.

Pro
  • Eccellente versatilità generale
  • Supporto costante da parte dei team di sviluppo Microsoft
  • Interfaccia chiara e di facile apprendimento
  • Possibilità di lavorare su documenti di qualsiasi dimensione e numerosi formati
Contro
  • Assenza della modalità lettura nelle versioni meno recenti

Microsoft Word è il punto di riferimento assoluto in tema di videoscrittura per le piattaforme Windows. Dotato di infinite funzionalità, Word è adatto a utenti di ogni livello.

Word è un software di videoscrittura sviluppato dalla Microsoft e compatibile con tutti i sistemi operativi Windows. Fa parte della suite Office e la sua ultima versione risale al 2013, in concomitanza con il lancio di Windows 8.

L'interfaccia di Word è di tipo ribbon, ovvero a pulsanti, e risulta di semplice apprendimento anche per i neofiti. Le sezioni principali sono le seguenti: File, sezione comprendente la creazione, l'apertura, la stampa, il salvataggio e la condivisione dei documenti; Home, la quale contiene i comandi più utilizzati per la formattazione del testo; Inserisci, che consente di immettere all'interno dell'area di lavoro immagini, tabelle, collegamenti, simboli e intestazioni; Progettazione, nella quale sono incluse diverse regolazioni per rendere il documento più accattivante a livello estetico; Layout di pagina, sezione attraverso la quale è possibile accedere a numerose impostazioni sull'impaginazione del testo; Riferimenti, la parte dedicata all'inserimento di citazioni, di didascalie e di sommari; Lettere, in cui sono presenti varie opzioni per comporre in modo veloce e completo una lettera; Revisione, sezione che racchiude funzionalità come il controllo dell'ortografia e della grammatica, oltre ad altri utili strumenti, come la possibilità di tradurre il testo attraverso un traduttore online, e come il conteggio delle parole e dei caratteri.

Per iniziare a scrivere un testo è sufficiente cliccare su File e successivamente su Nuovo. Il menu mostrerà una serie di opzioni, dal documento vuoto ai modelli predefiniti. Selezionato il documento più adatto alle proprie esigenze, si accede al foglio. L'utente ha la massima libertà di azione: oltre a scegliere il tipo di impaginazione e il font preferito, è possibile inserire all'interno del documento immagini, didascalie, tabelle e grafici. Il vasto vocabolario presente all'interno di Word coadiuva l'utente nella scrittura, segnalando in rosso le parole che contengono, con buona probabilità, degli errori ortografici. I comodi tasti Annulla e Ripristina permettono di annullare le ultime digitazioni e di ripristinare ciò che è stato annullato, scongiurando la possibilità di perdere involontariamente delle parti di testo già digitate. Altro elemento funzionale è il tasto Trova, mediante il quale è possibile cercare determinati vocaboli all'interno del testo.

Terminato il lavoro, è consentito salvare il file sul computer, su archivi rimovibili e su One Drive, spazio virtuale che offre all'utente l'opportunità di ottenere un elevato livello di sicurezza e di accessibilità. Le versione 2013 di Microsoft Word rende possibile il salvataggio del documento anche in PDF (Portable Document Format), formato particolarmente utilizzato per la condivisione online, poiché comprime in modo notevole le dimensioni del file. Il documento può essere, inoltre, stampato in modo diretto e condiviso su posta elettronica o su blog.

Pro

  • Adatto ai neofiti
  • Compatibile con i file PDF
  • Occupa poche risorse del sistema
  • Interfaccia gradevole
  • Funzionalità avanzate
  • Possibilità di salvare su cloud
  • Eccellente stabilità

Contro

  • Nessuno degno di nota

Cosa dire di nuovo del programma di videoscrittura forse più conosciuto al mondo? Da oltre trent'anni, cioè fin dalla prima versione per il sistema operativo DOS agli inizi degli anni ottanta, chiunque abbia a disposizione un PC e debba scrivere un testo qualsiasi, utilizza Microsoft Word.

Parte integrante della suite Office dal 1995, è installabile sui sistemi operativi Windows e Macintosh per i quali rappresenta l'editor di testo per antonomasia. La sua immediatezza e semplicità d'uso, insieme al continuo miglioramento di ogni nuova versione rilasciata, ne fanno uno strumento indispensabile per accompagnare la vita personale e professionale di ognuno di noi.

Indipendentemente dalla versione che abbiamo a disposizione, aprire Word e iniziare subito a scrivere è un tutt'uno: il foglio bianco e il cursore lampeggiante non aspettano altro che si compongano le parole digitate sulla tastiera. E proprio qui sta la sua forza. Non è indispensabile conoscere a fondo il programma per utilizzarlo: mentre le lettere prendono vita e i nostri pensieri ci appaiono sullo schermo, abbiamo tutto il tempo per scoprire a poco a poco come correggere e migliorare ciò che stiamo scrivendo. La nostra curiosità sulle tante funzioni disponibili e un po' di pratica sono già sufficienti ad ottenere un documento di tutto rispetto, completo di formattazione del testo, elenchi puntati e numerati, inserimento di dati in colonne e tabelle, controllo grammaticale e ortografico, inserimento di immagini, grafici e fotografie.

Lavorare con Word è una rivelazione continua e permette di creare documenti molto gradevoli e d'effetto pur non essendo degli esperti grafici. Tramite Word e la sua integrazione con gli altri software del pacchetto Office si può fare praticamente di tutto: dalla semplice lettera commerciale, alla brochure di prodotto, alla presentazione per la convention, al manuale di istruzioni.

Word si è sempre dimostrato un programma vivo e vitale. Microsoft è continuamente attenta alle novità ed arricchisce ogni nuova versione di funzioni avanzate e in linea con la tecnologia e le applicazioni disponibili. La versione 2007 ha introdotto l'interfaccia ribbon, grossi pulsanti raggruppati per categorie e accessibili tramite le schede della barra strumenti superiore, ulteriormente riorganizzati nell'attuale versione 2013 per porre in evidenza i più importanti e maggiormente utilizzati.

Lo stile di Word 2013 è allineato al look di Windows 8 e più affine alla Modern UI, caratterizzato da pulsanti privi della rotondità e tridimensionalità delle versioni precedenti e da un'area di lavoro più minimalista. Peccato che l'integrazione alla Modern UI sia solo di tipo estetico, mentre le funzioni continuino ad avviarsi tramite l'interfaccia desktop.

Per adeguarsi agli schermi tattili, Word 2013 include una funzione Touch Mode e una funzione Object Zoom, per l'avvicinamento e l'ingrandimento di grafici e immagini incorporati nel testo, nonché una modalità di lettura aggiuntiva che dispone automaticamente il testo in colonne.

In linea con il pacchetto Office 2013, il programma è installabile su tablet e smartphone ed è integrato on the cloud per il web. Ciò permette di lavorare in qualunque situazione e su qualsiasi file sfruttando l'accessibilità on line messa a disposizione dal servizio di cloud storage di Microsoft OneDrive.

Pro

  • Uso semplice e intuitivo
  • Disponibile per Windows e Macintosh
  • Disponibile per PC, tablet e smartphone
  • Funzioni grafiche avanzate per schermi tattili
  • Integrazione con Microsoft OneDrive per il servizio on the cloud

Contro

  • Word 2013 non è integrato alla Modern UI

Free alternatives to Microsoft Word 2013

  • WPS Office (Kingsoft Office) 7.2.3
    WPS Office

    L'alternativa alla suite Office, sicuramente più economica

  • Sumatra PDF 2.4
    Sumatra PDF

    Un piccolo ma efficiente e veloce lettore PDF

  • PDF reDirect 2.5.2
    PDF reDirect

    Creare velocemente e facilmente file PDF

  • Dark Room b 0.8
    Dark Room

    La scrittura. Senza fronzoli

Screenshots di Microsoft Word 2013 15.0.4805.1003

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Le opinioni degli utenti su Microsoft Word 2013